Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Miorelli Hotels

Anniversari di matrimonio: l’elenco completo

È vero che in amore si dovrebbe festeggiare ogni giorno, ma alcune tappe meritano un riceviemento speciale. Stiamo parlando degli Anniversari di Matrimonio: 5, 10, 25, 50 anni…e voi quanti ne festeggiate?

La tradizione di festeggiare gli anniversari di matrimonio affonda le radici nel Medioevo. Le prime testimonianze arrivano dal mondo germanico, dove sembra si usasse celebrare i 25 e i 50 anni di nozze. 

Nel corso dei secoli, la tradizione si è consolidata, aggiungendo ulteriori ricorrenze e associando a ciascuna di esse un materiale specifico: carta, legno, argento, oro, diamante... Questi materiali, oltre a dare il nome all’anniversario, forniscono anche un’indicazione sull’oggetto da regalare al partner.

Al giorno d’oggi, gli anniversari coprono l’intera durata di un matrimonio, dal primo fino al centesimo anno. Qui, vi presentiamo le ricorrenze principali, citando però anche quelle intermedie.

1 anno di matrimonio: nozze di carta


Al primo anniversario di matrimonio è associata la carta. La leggerezza, l’impalpabilità, la delicatezza e la fragilità di questo materiale descrivono bene la condizione di una giovane coppia, alle prese con l’entusiasmo, ma anche con le incertezze, di un rapporto tutto da costruire. Come un aeroplano di carta che si libra nel vento, un giovane matrimonio affronta le sfide della convivenza quotidiana.

5 anni di matrimonio: nozze di legno


Facciamo un balzo in avanti di cinque anni, superiamo quelle di cotone, cuoio e lino e arriviamo alle nozze di legno. Nel corso del tempo, il rapporto si è rafforzato ed è diventato più solido e robusto. Mantiene però la leggerezza e la plasticità del legno, materiale che può essere intagliato, scolpito e lavorato per dar vita a creazioni dallo spiccato senso artistico. Queste qualità lo rendono metafora perfetta di un rapporto ancora fresco ma già consolidato.

10 anni di matrimonio: nozze di alluminio


Superate le nozze di ferro, di lana, di bronzo e di argilla, si arriva il decimo anno a quelle di alluminio. Materiale particolare, perché brilla come l’argento, ma rimane malleabile, plastico e leggero. Quanta capacità di trasformarsi e di diventare altro possiede un oggetto in alluminio? Così è anche per un matrimonio di 10 anni: esperienza e conoscenza abbinate però a tanta voglia di mettersi in gioco.

15 anni di matrimonio: nozze di cristallo


È simbolo di fiducia e sincerità il cristallo, materiale associato ai 15 anni di matrimonio. Per arrivarci, occorre superare le nozze di acero, di pizzo, di seta e di avorio. Il cristallo, con la sua spiccata trasparenza, racconta un rapporto consolidato, da maneggiare però con estrema cura, senza dare nulla per scontato. 

20 anni di matrimonio: nozze di porcellana


I vent’anni di matrimonio portano con sé la porcellana. Materiale di pregio, tradizionalmente di colore bianco lucido, la porcellana racconta la purezza di un rapporto senza ombre, con un solido smalto che lo rende impermeabile alle difficoltà della vita. Per arrivarci, occorre però passare dalle nozze di edera, viola, quarzo e caprifoglio. 

25 anni di matrimonio: nozze d’argento


Allo scoccare dei 25 anni, ecco il primo traguardo veramente importante. A questo anniversario è associato l’argento, perché pare che nel medioevo gli sposi lo festeggiassero indossando corone realizzate con questo metallo. I 25 anni di matrimonio sono un momento particolarmente importante, perché coincidono di solito con l’uscita dei figli dal nucleo famigliare e, di conseguenza, con la nascita di nuove dinamiche all’interno della coppia. Molti, scelgono questo anniversario per ripetere le promesse nuziali.

30 anni di matrimonio: nozze di perla


La coppia che arriva a questo traguardo festeggia le nozze di perla: un materiale prezioso che indica la rarità dell’evento e allo stesso tempo la preziosità e la durata. La perla, una merce rara, si forma per un processo di stratificazione graduale, come i gesti quotidiani che mantengono viva l’unione.

40 anni di matrimonio: nozze di smeraldo


In alcuni casi indicate anche come “nozze di rubino”, l’anniversario dei 40 anni è una meta piuttosto rara. Sono tante le situazioni e le sfide che una coppia può aver affrontato durante un percorso così lungo, per questo meritano un ricevimento in grande stile con figli, nipoti, parenti e tutti gli amici!

50 anni di matrimonio: nozze d’argento


Saltiamo a piè pari gli anniversari dal 40° al 49° anno e arriviamo direttamente alle nozze d’oro. È forse il più celebre fra gli anniversari di matrimonio, quello a cui tutti ambiscono. Arriva di solito quando i componenti della coppia sono in età matura, magari già nonni e spesso in pensione. Dopo 50 anni di matrimonio, si può davvero dire di aver trascorso una vita insieme. Per questo il metallo abbinato è il più nobile e prezioso, l’oro.

55 e più...anni di matrimonio!


Si dice, che dopo il 50° anno di matrimonio è doveroso festeggiarli tutti: un po’ per ragioni anagrafiche, un po’ perché, passato il traguardo più prestigioso, ogni metro in più deve essere fonte di gioia. In questa rassegna alcuni materiali evocano ricchezza, altri evocano la solidità, la durata.
Tutte metafore perfette per un amore lungo una vita. 
E voi? Cosa aspettate ad organizzare il vostro anniversario di matrimonio con Astoria Wedding? Possiamo aiutarvi ad ideare anche un magnifico ricevimento “a sopresa” per i vostri cari.
 
Newsletter
 
 
Iscriversi

Lasciatevi ispirare

Esperienze, novità e consigli per una vacanza a Riva del Garda