Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Miorelli Hotels

Matrimonio in stile country o eco-chic: 5 consigli per una festa sostenibile

Il matrimonio in stile country eco-chic abbina l’attenzione per l’ambiente a una raffinata scelta dei dettagli. Vediamo alcuni accorgimenti da adottare per una festa sostenibile.

L’ambiente ha bisogno di noi. Non possiamo far finta di niente, nemmeno nel giorno del nostro matrimonio. Da qualche anno, l’attenzione per le tematiche ambientali ha iniziato a pervadere ogni aspetto della nostra vita: le scelte alimentari, il modo in cui ci vestiamo, i mezzi che usiamo per spostarci… Sarebbe bello se questa stessa sensibilità emergesse anche nel giorno più bello della nostra vita, quello in cui celebriamo l’unione con la persona che amiamo.
Il matrimonio in stile country eco-chic abbina l’attenzione per l’ambiente a una raffinata scelta dei dettagli. Vediamo alcuni accorgimenti da adottare per una festa sostenibile.

1 - Gli abiti


Partiamo da ciò che precede i festeggiamenti: la scelta degli abiti. Sempre più atelier, accanto alle classiche linee, propongono abiti meno convenzionali ma più ricercati: stoffe realizzate con materie prime locali, colori non chimici ma naturali, lavorazioni artigianali che recuperano antiche sapienze manifatturiere. Scegliendo un abito di questo tipo, sarà come indossare un pezzo di tradizione e di cultura.

2 - Gli spostamenti


Il classico matrimonio prevede un’interminabile carovana di automobili che si spostano dal luogo in cui si celebra l’unione a quello in cui si svolgono i festeggiamenti. Se vogliamo essere un po’ più green, possiamo però optare per alcune soluzioni alternative. Possiamo, ad esempio, usare la stessa location per la celebrazione e per la festa: eviteremo di far spostare gli invitati, a tutto beneficio dell’ambiente. Scopri di più sul matrimonio simbolico, da celebrare nel nostro parco. Potremmo però anche scegliere di festeggiare in un luogo non troppo lontano dalla chiesa o dal municipio, in modo che le persone possano muoversi a piedi. Se tutto questo non è fattibile, prendiamo in considerazione l’ipotesi di noleggiare una o più auto elettriche per trasportare i nostri invitati.

3 - Gli addobbi


A ogni matrimonio che si rispetti non possono mancare gli addobbi floreali e anche un eco-chic wedding non fa eccezione. Dovremo però cercare di prestare particolare attenzione alla sostenibilità delle nostre scelte. Ad esempio, utilizziamo solo fiori e piante di stagione, senza andare a cercare specie tropicali o non autoctone. Rivolgiamoci ai vivai della zona, in modo da evitare che le nostre piante debbano fare troppi chilometri.

4 - Il menu


Quella dei “Km 0” è una regola che dobbiamo tenere presente anche nella scelta del menù. Per preparare qualcosa di speciale, non è necessario ricorrere a ingredienti che arrivano dall’altro capo del mondo. La zona in cui viviamo offre sicuramente tutto ciò che occorre per preparare un menù con i fiocchi. Per quanto possibile, cerchiamo di ricorrere a ingredienti biologici, acquistati dai piccoli allevatori e coltivatori locali. Saranno una garanzia di gusto e genuinità. La filosofia del “The North Garda Feeling” può inoltre portare un’ondata di tipicità nel vostro menù, rendendolo unico e sfizioso, specialmente per i vostri ospiti che vengono da lontano.

5 - Le bomboniere


Nel pieno rispetto della tradizione, la bomboniera è il ricordo con cui gli sposi omaggiano i propri invitati. Non è un gesto da poco, perché quel piccolo oggetto deve riassumere l’intero spirito del matrimonio. Per questo, se scegliamo una cerimonia eco-chic, anche la bomboniera dovrà esprimere gli stessi sentimenti. Il nostro consiglio, in questo caso, è di rivolgersi a una delle tante associazioni benefiche che finanziano le proprie attività con lavori di artigianato artistico. Insieme a loro, potremo scegliere la creazione che meglio ci rappresenta, dai materiali fino al design. Il valore di un oggetto del genere va di molto oltre a quello veniale, perché contiene quello umano delle storie che ci sono dietro.

Ad Astoria Park Hotel da tempo sposiamo le buone pratiche dell’ecosostenibilità in tutti i reparti del resort, per questo sapremo esservi sicuramente d’aiuto per organizzare un matrimonio chic ma allo stesso tempo all’insegna dell’ambiente!
 
Newsletter
 
 
Iscriversi

Lasciatevi ispirare

Esperienze, novità e consigli per una vacanza a Riva del Garda